A+ A A-
  • Categoria: Vincoli

Fermo Amministrativo: tutto quello che bisogna sapere!

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Indice articoli

Cosa è il FERMO AMMINISTRATIVO.

Il FERMO AMMINISTRATIVO è lo strumento, odioso ma efficace, con cui le Pubbliche amministrazioni ottengono il pagamento di un debito nei loro confronti. Può trattarsi di una multa non pagata, la tassa automobilistica, il canone RAI, contributi ecc.

Le amministrazioni o gli enti interessati, es. le Regioni, l'Agenzia delle entrate, l’Inps, i Comuni, utilizzano gli enti esattori come al esempio Equitalia, per la riscossione coattiva di crediti insoluti. 

Gli enti esattori attuano una operazione di recupero "bloccando" nella circolazione un bene mobile-registrato di proprietà dell'obbligato.

FERMO amministrativo come sanzione accessoria a una multa.

Il fermo amministrativo non deve essere confuso con il fermo come sanzione accessoria ad una violazione del codice della strada.

Bollo auto e FERMO.

Il bollo non può essere pagato su un veicolo che è sottoposto a fermo amministrativo.

FERMO su veicoli di INVALIDO o AZIENDA.

Anche i veicoli intestati agli invalidi possono essere assoggettati a fermo amministrativo così come i veicoli aziendali. In questi casi si può eccepire l' illeggitimità del provvedimento solo nel caso in cui il mezzo sia l'unico disponibile per svolgere l'attività lavorativa.

FERMO su veicoli COINTESTATI.

Se il veicolo è cointestato, il fermo amministrativo viene iscritto ugualmente sul veicolo ed il cointestatario potrà utilizzare l'auto solo pagando il debito e rifacendosi sul debitore.

Tagged under: Fermo Amministrativo,

.... Basta un attimo ... per cambiare la tua vita e quella di chi ti vuole bene.

Sii prudente sempre ... Basta un attimo ... pensaci prima.

AutoInformazione.org è vicina alle vittime della strada ed ai loro familiari.