A+ A A-

REVISIONE AUTO, come si fa, costi e sanzioni. - Cosa viene controllato in revisione

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Indice articoli

Cosa viene controllato in sede di revisione del veicolo?

Secondo l’art. 79 del Codice della Strada, i veicoli, durante la circolazione, devono essere tenuti in condizioni di massima efficienza, in modo da garantire la sicurezza e contenere il rumore e l'inquinamento.

La revisione auto quindi comporta un controllo su freni, ruote, pneumatici, sterzo, sospensioni, trasmissione, luci, segnalatore acustico, tergicristalli, telaio, cinture di sicurezza, triangolo, nonché una verifica sul rispetto dei limiti di emissione sia per gli inquinanti che per il rumore.

Va ricordato che con circolare del 22 giugno 2000 la Motorizzazione ha affermato l'obbligo di installare le cinture di sicurezza anteriori e posteriori per tutte le autovetture immatricolate dopo il 15 giugno 1976 (se sono presenti gli attacchi delle cinture, anche se ricoperti da elementi interni della carrozzeria).

Il tempo necessario per effettuare la revisione è di circa 25 minuti. E' obbligatorio presentarsi con la CARTA DI CIRCOLAZIONE IN ORIGINALE.

Dopo i controlli tecnici, in collegamento telematico con il CED del Ministero dei Trasporti di Roma, viene stampata un' etichetta da apporre sulla carta di circolazione dalla quale risulta l'esito della revisione.  

.... Basta un attimo ... per cambiare la tua vita e quella di chi ti vuole bene.

Sii prudente sempre ... Basta un attimo ... pensaci prima.

AutoInformazione.org è vicina alle vittime della strada ed ai loro familiari.