A+ A A-

REVISIONE AUTO, come si fa, costi e sanzioni. - Quando fare la revisione auto

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Indice articoli

Con quale frequenza bisogna fare la revisione auto?

Tutte le autovetture e gli autoveicoli di massa complessiva a pieno carico non superiore a 3,5 tonnellate devono essere sottoposti a revisione auto entro 4 anni dalla data di prima immatricolazione e successivamente ogni due anni, cioè un anno sì e un anno no (art. 80 del Codice della Strada).

Così, ad esempio, un'auto immatricolata nel 2004 deve fare la prima revisione auto nel 2008 e le successive nel 2010, 2012 e così via.

I riferimenti da considerare per la revisione delle autovetture sono i seguenti:

  1. la prima revisione auto deve essere eseguita entro il mese corrispondente a quello di rilascio della carta di circolazione;
  2. le revisioni successive vanno eseguite entro il mese corrispondente a quello in cui è stata effettuata la revisione auto precedente.

In sintesi, devono fare la revisione auto:

  1. Dopo 4 anni dalla prima immatricolazione e ogni 2 anni dopo la prima revisione per:
    • autovetture ad uso proprio e promiscuo;
    • motocicli e motocarrozzette (anche per trasporto promiscuo);
    • ciclomotori e quadricicli leggeri;
    • autocaravan di massa complessiva non superiore a 3,5 t;
    • autocarri e autoveicoli ad uso speciale con massa complessiva inferiore o uguale a 3,5 t;
    • motocarri, motoveicoli per uso speciale o per trasporti specifici, mototrattori;
    • quadricicli
  2. Ogni anno per:
    • autovetture di piazza o a noleggio con conducente;
    • autovetture e autoveicoli M1 in linea;
    • filobus;
    • autobus;
    • autoambulanze;
    • taxi;
    • autocarri di massa complessiva superiore a 3,5 t;
    • rimorchi con massa complessiva superiore a 3,5 t;
    • veicoli atipici.

.... Basta un attimo ... per cambiare la tua vita e quella di chi ti vuole bene.

Sii prudente sempre ... Basta un attimo ... pensaci prima.

AutoInformazione.org è vicina alle vittime della strada ed ai loro familiari.