A+ A A-
  • Categoria: Attualità

Il QR-Code: cosa è, come si usa e dove si scarica gratis.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

QR code AutoInformazioni.orgIl QR-Code è l’evoluzione del codice a barre tradizionale. Ha aspetto di un quadrato ed ha, al suo interno, una matrice bidimensionale.

La sua immagine può contenere, in un solo crittogramma, 7.089 caratteri numerici oppure 4.296 alfanumerici.

La funzione del QR Code è quella di consentire l'accesso ad un contenuto multimediale o a servizi web senza dover digitare lunghi indirizzi sulla scomoda tastiera, è sufficiente avere installato sul proprio smartphone, iPhone, Android ecc.. il software di decodifica, quasi sempre prelevabile gratuitamente dal market.

A cosa può rimandare QR-Code?

Il QR-Code può rimandare:

  • ad una pagina web tramite il suo URL (indirizzo web)
  • ad un semplice testo informativo
  • ad un contatto o appuntamento della propria rubrica

Come funziona il QR-Code?

Per leggere un QR code basta scattare una foto al codice ed il software del proprio smartphone decifrerà le informazioni in esso contenute.

Se l’immagine del QR-Code contiene informazioni testuali, queste potranno essere memorizzate sul proprio cellulare.

Il QR-Code® è un “Open Standard” certificato ISO, libero da vincoli di copyright o brevetti sull’utilizzo.

  • Categoria: Attualità

L'imposta di bollo sui conto corrente, quando si paga.

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva

L'imposta di bollo sui conto corrente.

La normativa di riferimento dell’ imposta di bollo è costituita dall'art. 13 c.2bis della tariffa allegata al DPR 642/72 ed all'art. 2 del D.M. 24/5/2012 che prevede quanto segue:

Gli estratti conto relativi ai conti correnti ed ai libretti di risparmio inviate alle persone fisiche pagano una imposta di bollo su base annua di 34,20 euro.

In particolare la normativa prevede, per le persone fisiche, che se il valore medio di giacenza del rapporto nel periodo rendicontato non supera 5.000 euro, si ha l’esenzione dal pagamento dell'imposta di bollo.

Per la determinazione del limite dei 5.000 euro, si deve però tener conto anche di eventuali altri rapporti della medesima specie (c/c e/o libretti di risparmio) intestati in modo identico.

Se la somma delle giacenze così calcolata, supera il limite dei 5.000 euro, l’imposta di bollo, sempre rapportata al periodo rendicontato, sarà dovuta per tutti i conti nel periodo. 

L’imposta di bollo sul conto corrente è calcolata in base ai giorni effettivi di durata del periodo rendicontato, pertanto se viene rendicontato un trimestre solare (estratto conto trimestrale) l’imposta dovuta è calcolata in base ai giorni effettivi nel trimestre; ad esempio: nel IV trimestre solare dell’anno, che è di 92 giorni, l’imposta sarà di euro 8,62 (92/365 di 34,20).

E' quindi dovuta l' imposta di bollo sul conto corrente nel caso di due conti, "identicamente intestati" ossia intestati alle stesse persone, anche se entrambi i singoli conti sono sotto i 5000 euro

  • Categoria: Attualità

Taxonline 730/2019, il software (non più) gratuito per la compilazione della dichiarazione dei redditi, è disponibile per il download.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

E' disponibile per il download, sul sito www.taxonline.it, il software non più gratuito Taxonline per compilare il modello 730/2019.

Taxonline 730 era il più diffuso software gratuito per compilare da soli la propria dichiarazione dei redditi ed inviarla telematicamente al CAF 'Tutela del Contribuente' oppure stamparla per presentarla al proprio CAF di fiducia.

Dal 2015 tutti i software proposti da Taxonline sono a pagamento.

Si tratta di un software molto semplice da usare, visuale, con aiuto in linea e molte funzioni per rendere semplice al massimo la compilazione del 730.

Taxonline offre ai propri clienti la nuova SUITE FAMIGLIA ON LINE.

Infatti gli applicativi 730, REDDITI Persone Fisiche (no P.IVA), IMU/TASI ed F24 dal 2016 sono applicativi web, fruibili attraverso il browser Google Chrome©, senza bisogno di installare software sul proprio computer.

Il software Taxonline fornisce la possibilità di compilare il modello 730 2018 in modalità sicura e guidata con visualizzazione e stampa della modulistica fiscale e del prospetto di liquidazione delle imposte.

Dopo la compilazione del modello, si aprono due modalità operative:

  • stampare tutta la modulistica fiscale completa e con quest'ultima unitamente alla documentazione cartacea di riferimento (CUD, ricevute degli oneri, copia dichiarazione anno precedente ecc.) recarsi presso un qualsiasi Centro di Assistenza Fiscale (CAF) che dovrà ricevere la pratica "precompilata" e perfezionarla gratuitamente come prevede la legge;
  • stampare il modulo fiscale completo e spedire quest'ultimo firmato unitamente alla documentazione cartacea di riferimento (CUD, ricevute degli oneri, copia dichiarazione anno precedente ecc.) al CAF CENTRALE Tutela Fiscale del Contribuente srl, Via Caduti sul Lavoro 4 - 60019 Senigallia AN.   

In questo caso il CAF stesso perfezionerà gratuitamente la pratica con un controllo rigoroso di tutta la documentazione a corredo, invio del risultato contabile 730/4 al datore di lavoro o ente pensionistico, e provvederà all'invio telematico al Ministero delle Finanze del modello 730 del contribuente.

Il software Taxonline 730/2018 è distribuito da Namirial SpA. A chi si iscrive, fornisce Pacchetto Tutto incluso: con una spesa di € 15,00 (IVA compresa) avrai la possibilità di utilizzare per un anno la Suite completa comprendente i Software 730, IMU/TASI, REDDITI Persone Fisiche (no P.IVA) ed F24.

La licenza del pacchetto “Tutto incluso” 2018 scadrà all’uscita del pacchetto 2019.

Sono disponibili anche altri programmi semplici e sicuri (Unico PF no Piva, F24, Successioni, F23).

Accedi al sito e scarica (non più) gratis Taxonline 730/2019

 

.... Basta un attimo ... per cambiare la tua vita e quella di chi ti vuole bene.

Sii prudente sempre ... Basta un attimo ... pensaci prima.

AutoInformazione.org è vicina alle vittime della strada ed ai loro familiari.