A+ A A-

  • Categoria: Proprietà

Come intestare l' auto agli eredi in caso di decesso del proprietario.

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Indice articoli

Quali veicoli devono essere intestati agli eredi

Nel caso di decesso dell'intestatario, è obbligatorio trascrivere il passaggio di proprietà, ossia l'intestazione agli eredi di tutti i veicoli (auto, moto camper) che il defunto aveva intestato al PRA (Pubblico Registro Automobilistico).

I ciclomotori (inferiori a 50cc di cilindrata) non sono soggetti a trascrizione al PRA ed occorre recarsi alla Motorizzazione per aggiornare la targa.

Il codice della strada e la sanzione

L'articolo 94 del codice della strada dice al primo comma:

1: In caso di trasferimento di proprietà degli autoveicoli, motoveicoli e rimorchi o nel caso di costituzione dell'usufrutto o di stipulazione di locazione con facoltà di acquisto, il competente ufficio del PRA, su richiesta avanzata dall'acquirente entro sessanta giorni dalla data in cui la sottoscrizione dell'atto è stata autenticata o giudizialmente accertata, provvede alla trascrizione di trasferimento o degli altri mutamenti indicati, nonché all'emissione e al rilascio del nuovo certificato di proprietà.

La sanzione prevista per il mancato rispetto di tale passaggio è quella della sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 653 a euro 3.267.

Mentre non ci sono dubbi in presenza di una successione inter vivos, qualche problema di applicabilità dei termini si presenta nel caso di successione mortis causa.

Tagged under: proprietà, Eredi,

.... Basta un attimo ... per cambiare la tua vita e quella di chi ti vuole bene.

Sii prudente sempre ... Basta un attimo ... pensaci prima.

AutoInformazione.org è vicina alle vittime della strada ed ai loro familiari.