Per offrirti una migliore esperienza digitale su questo sito, Autoinformazioni utilizza cookie di sessione e di terze parti. La prosecuzione della navigazione mediante consenso (pressione su OK) o scroll di pagina comporta l'accettazione all'uso dei cookie. Procedendo con la navigazione, dunque, autorizzi la scrittura di tali cookie sul tuo dispositivo. Per maggior informazioni è a tua disposizione l’informativa vai su Approfondisci.

Freddo neve e gelo: come funzionano le gomme da neve.

Sono arrivate neve freddo e gelo, per viaggiare in sicurezza occorre montare le gomme da neve, ma sappiamo come funzionano le gomme da neve?

Mentre le catene, dalla loro invenzione nel 1904, non hanno subito sostanzialmente modifiche, le gomme da neve affinano continuamente il loro disegno e la loro composizione.

Il segreto della gomma da neve sta tutto nella composizione della mescola.

Le gomme da neve devono mordere su neve e fango ed aderire al suolo anche a basse temperature.

E' un impegno gravoso che richiede per le case costruttrici notevoli sforzi di progettazione e ricerca.

Le gomme termiche garantiscono sicurezza nella guida, efficienza nella frenata e grande tenuta di strada in presenza di neve ed anche di ghiaccio.

Da non dimenticare che, alle basse temperature, le gomme da neve garantiscono maneggevolezza in curva e nelle manovre d'emergenza.

La condizione necessaria per la massima sicurezza, come dimostrato in questo video, è quella di montare le gomme da neve su tutte e quattro le ruote, e non solo sulle motrici come molti, per risparmiare, purtroppo fanno.

 

Video Gelo freddo e neve, come funzionano le gomme da neve
 
 

 

SicurStory, il progetto della Fondazione Unipolis/Sicurstrada con ASAP per riflettere, sorridendo, sulla sicurezza stradale.

Sensibilizzazione alla sicurezza stradale con i cartoni animati.

Otto cartoni animati sulla sicurezza stradale per evidenziare le principali situazioni di rischio generate da comportamenti sbagliati alla guida. Otto storie di ordinaria insicurezza raccontate con un mezzo, il cartone animato, che diverte, ma che fa riflettere e sollecita a rispettare le regole al volante e sulla strada.

Gli argomenti degli otto cartoni animati della campagna SicurStory.

  • Velocità eccessiva;
  • uso di alcol o stupefacenti;
  • distrazione alla guida
  • distanza di sicurezza
  • comportamento incivile
  • colpo di sonno
  • attraversamento pedonale
  • uso indisciplinato del motorino

Il progetto SicurStory

"Sicurstory" è il frutto di un progetto sulla sicurezza stradale promosso dalla Fondazione Unipolis/Sicurstrada per accrescere l'attenzione verso il tema della sicurezza sulla strada.

La realizzazione dei cartoni animati è frutto di un concorso realizzato nel 2010 rivolto ai dipendenti, agli agenti e al personale delle agenzie delle Società del Gruppo Unipol.

Il progetto si è sviluppato come concorso letterario finalizzato a riflettere e far riflettere sulla sicurezza stradale: le otto storie selezionate, sono state utilizzate per la realizzazione di cartoni animati volti a promuovere comportamenti virtuosi alla guida.

All'iniziativa ha collaborato Giordano Biserni, presidente di ASAPS -- Associazione Sostenitori Amici Polizia Stradale.

 

SicurStory -Video sull'importanza del rispetto della distanza di sicurezza
 

Armi su strada: Film d'animazione di Bruno Bozzetto contro la velocità e l'abuso di alcool.

Bruno Bozzetto per la sicurezza

Un video molto significativo di Bruno Bozzetto che analizza in modo spietato il dopo dell'incidente di quattro persone. I morti si accorgono quando è ormai troppo tardi di come hanno perso la vita per dei comportamenti spesso banali

Ogni anno nel mondo muoiono più di un milione di persone per colpa di un incidente stradale. Spesso errori che azzerano anche la vita di altri innocenti.

 

Per fretta, disattenzione, superficialità, imprudenza, mania di protagonismo, gusto per la velocità e per il rischio, alcool, droga, infrazioni alle regole o voglia di trasgredirle.

Ma, ne vale la pena?

L'auto è un'arma, basta un attimo per uccidere o essere uccisi!

 

Armi su strada è il video di Bruno Bozzetto contro la velocità e l'abuso di alcool.

Tu sei qui:

.... Basta un attimo ... per cambiare la tua vita e quella di chi ti vuole bene.
Sii prudente sempre ... Basta un attimo ... pensaci prima.
AutoInformazione.org è vicina alle vittime della strada ed ai loro familiari.