Costi chilometrici e Fringe Benefit, tabelle ACI

Tabelle ACI dei Costi chilometrici

Il servizio Costi chilometrici di ACI permette, ai dipendenti o professionisti che utilizzano il proprio veicolo, di calcolare i costi chilometrici e l'importo dei rimborsi loro spettanti dall'azienda.

Con il servizio Costi chilometrici di ACI è possibile conoscere: 

  • il valore del costo chilometrico relativo ai singoli modelli di autovettura, motociclo, ciclomotore, fuoristrada, autofurgone (dal 2018);
  • il valore del costo chilometrico relativo ai singoli modelli di autocarro (dal 2012);
  • Il prezzo dei carburanti (dal 2000);
  • i limiti di deducibilità fiscale dal reddito d'impresa delle spese di trasferta (dal 2000).

Tabelle aci 2020

Per accedere al servizio Costi chilometrici di ACI occorre registrarsi al sito ACI.

Anche per accedere al servizio ACI Fringe Benefit occorre registrarsi.

Il servizio permette di accedere alle tabelle che comprendono le tariffe predisposte dall' ACI, pubblicate nella Gazzetta Ufficiale entro il 31 dicembre di ogni anno e valide per l' anno successivo.

Sono utilizzate per la determinazione del fringe-benefit, cioè della retribuzione in natura che deriva dalla concessione in uso ai dipendenti dei veicoli aziendali che vengono destinati ad uso promiscuo per esigenze di lavoro e per esigenze private.

Gli importi relativi ai fringe benefit 2020 sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale n. 305 del 31/12/2019 supp. ord. n. 47.

Tabelle ACI 2020 per rimborso chilometrico e fringe benefit.

Le tariffe ACI sono suddivise per semestre. Per i contratti stipulati dal 1° luglio 2020 le nuove regole di tassazione delle auto aziendali concesse in uso promiscuo prevedono una penalizzazione per i veicoli maggiormente inquinanti.

Cos'è il fringe benefit annuale Aci?

Si tratta di un "compenso in natura", costituito da beni e servizi di cui i lavoratori possono usufruire e che viene concesso ai dipendenti in aggiunta alla retribuzione ordinaria allo scopo di integrarne la normale retribuzione.

Per esempio, è fringe benefit l'importo che l’azienda eroga al lavoratore per l’ utilizzo di auto a scopo promiscuo.

Come si calcola l’imponibilità del fringe benefit auto in busta paga?

L’imponibilità dei  fringe benefit è calcolata in base alle emissioni di anidride carbonica, dalle quali dipenderà la percentuale di tassazione dei benefit.

Gli scaglioni sono quattro:

  • fino a 60 g/km, tassazione sui fringe benefit del 25%
  • da 61 a 160 g/km, tassazione sui fringe benefit del 30%
  • da 161 a 190 g/km, tassazione del 40% nel 2020 e del 50% nel 2021
  • oltre 190 g/km, tassazione del 50% nel 2020 e del 60% nel 2021.

Modello rimborsi chilometrici

Nella sezione Scarica gratis è disponibile il modulo da utilizzare per la richiesta di rimborso delle spese auto relative ai chilometri percorsi.

Articoli collegati: