A+ A A-
  • Categoria: Circolazione

Cosa significano i numeri e le sigle del libretto di circolazione? - Il significato dei codici

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Indice articoli

Il significato dei codici riportati sulla carta di circolazione:

Quadrante 1
A  Riporta la targa dell'auto
B  Data di prima immatricolazione
C  E' la sezione riservata ai dati del proprietario o intestatario. Nello specifico: C.1.1 e C.1.2  Dati intestatario della carta di circolazione; C.2.1 e C.2.2  Nome e cognome del proprietario del veicolo; C.3  Persona fisica che può utilizzare il mezzo oltre al proprietario; C.3.1  C.3.2  C.3.3: nome, cognome e indirizzo del soggetto

Quadrante 2
D.1  Marca
D.2  Modello
D.3  Denominazione commerciale
E  Numero d'identità del veicolo, numero del telaio
F  Massa
F.1  Massa massima ammissibile
F.2  Massa massima ammissibile del veicolo in servizio nello Stato di immatricolazione
F.3  Massa massima ammessa dell'insieme
G  Massa del veicolo in servizio carrozzato in kg
H  Durata di validità, se non illimitata
I  Data di immatricolazione alla quale si riferisce il libretto
J  Categoria del veicolo; J.1  Destinazione e uso; J.2  Carrozzeria
K  Numero di omologazione
L  Numero di assi
M  Interasse
N  Per i mezzi di massa superiore alle 3.5 tonnellate, indica la ripartizione della massa sui vari assi, identificati come N.1; N.2; N.3; N.4; N.5
O  Massa massima ammessa a rimorchio
O.1  Rimorchio frenato (espresso in kg); O.2  Rimorchio non frenato (espresso in kg)
P  Motore
P.1  Cilindrata; P.2  potenza massima in kilowatt; P.3  Tipo di alimentazione (benzina/diesel);
P.4  regime in giri/min al quale è espressa la potenza; P.5  Numero di serie del motore
Q  rapporto peso/potenza per i motocicli, riportato in Kw/kg
R  Colore
S  Posti a sedere; S.1 numero di posti a sedere compreso il conducente; S.2  Numero di posti in piedi eventualmente disponibili
T  Velocità massima
U  Rumorosità in decibel; U.1  a veicolo fermo; U.2  regime motore in giri/min; U.3  a veicolo in marcia
V  Emissioni inquinanti (espresse in g/km o g/kwh)
V.1  Co2; V.2- HC; V.3 NOx; V.4  HC + NOx; V.5 particolato (per motori diesel); V.6  regime di assorbimento per motori diesel (in giri/min); V.7  Co2; V.8  consumo dichiarato in litri/100 km nel ciclo misto; V.9  Classe di emissioni inquinanti (Euro 1, Euro 2,Euro 3,Euro 4,Euro 5, Euro 6) viene infatti riportata la direttiva europea che regola la suddetta omologazione, ad esempio 2003/76/CE-8 indica un veicolo Euro 4 con dispositivo antiparticolato.
W  Capacità del serbatoio.

.... Basta un attimo ... per cambiare la tua vita e quella di chi ti vuole bene.

Sii prudente sempre ... Basta un attimo ... pensaci prima.

AutoInformazione.org è vicina alle vittime della strada ed ai loro familiari.