A+ A A-

Quali sono i documenti obbligatori da tenere in auto?

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

Ci sono due tipi di documenti da tenere a bordo, in macchina, quando si viaggia: i documenti obbligatori e quelli facoltativi.

E' obbligatorio tenere in macchina i seguenti documenti di circolazione:

  • la patente di guida;

  • il libretto di circolazione del veicolo;

  • il tagliando assicurativo;

  • il certificato di assicurazione;

  • il c.d. bollino blu, attestante l’avvenuto controllo dei gas di scarico.

Dobbiamo porre particolare attenzione sul fatto che non basta che il tagliando dell'assicurazione sia esposto sul parabrezza, occorre tenere obbligatoriamente in macchina anche il relativo certificato di assicurazione.

Ricordiamoci di verificare spesso che il tagliando esposto sia perfettamente leggibile e non scolorito dal sole: in questo caso infatti infatti, si incorrerebbe in una sanzione simile a quella spiccata in caso di totale mancanza del tagliando.

A parte il tagliando assicurativo che deve essere esposto, è bene tenere tutti insieme gli altri documenti, magari in un'unico portadocumenti, evitando di lasciarli in macchina quando la stessa è parcheggiata.

Non è obbligatorio tenere in auto i seguenti docuumenti:

  • la ricevuta di pagamento della tassa auto (ex bollo di circolazione);
  • il modulo per la constatazione amichevole di incidente CID (anche se è sempre consigliabile averne uno disponibile)

E' obbligatorio tenere in auto il seguente equipaggiamento

  • il triangolo per le segnalazioni di sosta del veicolo in carreggiata a causa di guasto;
  • le catene (quando prevista dall'ordinanza emessa per il proprio territorio);
  • il sistema di ritenuta per i bambini di altezza inferiore al 1,5 metri (quando si trasportano bambini) ricordiamoci che seggiolini, adattatori, navicelle devono essere omologati e rapportati al peso del bambino. Meglio scegliere il nuovo sistema di attacco dei seggiolini Isofix

Non è obbligatorio, ma conviene portare in auto il seguente equipaggiamento:

  • Il giubbotto catarifrangente, in quanto è obbligatorio indossarlo quando si scende dall’auto su strade extraurbane ed in condizioni atmosferiche di scarsa visibilità;
  • un estintore da utilizzare per spegnere un principio di incendio;
  • un kit di lampadine di ricambio;
  • una torcia elettrica;
  • una bomboletta di riparazione rapida delle gomme in caso di foratura;
  • un kit di primo soccorso per medicare qualche piccola ferita;

La posa più importante però da portare sempre in auto e:

un valigione di prudenza: automobile o moto devono essere degli strumenti per renderci la vita più facile e comoda e non il mezzo per rovinarcela!

.... Basta un attimo ... per cambiare la tua vita e quella di chi ti vuole bene.

Sii prudente sempre ... Basta un attimo ... pensaci prima.

AutoInformazione.org è vicina alle vittime della strada ed ai loro familiari.