A+ A A-

Aliquota IVA agevolata del 4% per i veicoli in leasing destinati alla mobilità di soggetti disabili.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Per i veicoli destinati alla mobilità di soggetti disabili, ed acquistati in leasing, deve essere applicata un' aliquota IVA agevolata del 4% relativamente ai canoni di locazione e al prezzo di riscatto pattuiti.

E' questo la decisione dell'Agenzia delle Entrate contenuta nella risoluzione n. 66/E del 20 giugno 2012.

La risoluzione precisa che l'IVA agevolata possa essere applicata sui canoni di locazione finanziaria a condizione che:

  1. le parti si impegnino, nel contratto di leasing, a trasferire la proprietà del veicolo locato alla persona che lo utilizza alla fine della locazione e con il pagamento del riscatto. Le parti devono sostanzialmente impegnarsi per il futuro all'acquisto del bene dato in locazione; 
  2. il locatario goda, già dalla stipula del contratto di leasing, dei requisiti previsti dalla legge per la concessione all'agevolazione come ad esempio, l'annotazione sulla carta di circolazione degli eventuali adattamenti tecnici del veicolo.

Alla data della stipula del contratto la persona interessata deve presentare alla società di leasing la documentazione che attesta la patologia di handicap. 

Rimane valido il criterio generale per cui, dalla data di stipula del contratto di leasing decorrono:

  1. il periodo di quattro anni in cui non è possibile godere nuovamente del beneficio fiscale;
  2. il termine di decadenza di due anni in cui è necessario conservare la disponibilità del veicolo.

 

Tagged under: disabili,

.... Basta un attimo ... per cambiare la tua vita e quella di chi ti vuole bene.

Sii prudente sempre ... Basta un attimo ... pensaci prima.

AutoInformazione.org è vicina alle vittime della strada ed ai loro familiari.