A+ A A-
  • Categoria: Test-Drive

Piaggio riprende la produzione della Vespa LX125 per il mercato indiano.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dopo una lunga interruzione, la Piaggio riprende la produzione della Vespa LX125 in India, nello stabilimento di Baramati (nello stato centroccidentale del Maharashtra).

Per la Piaggio il mercato indiano è estremamaente importante, 2,56 milioni di scooter nell'ultimo anno, e la presenza con i propri modelli è quindi strategica, tanto più se costruiti in loco ed in funzione dell'esigenza specifica dei consumatori indiani.

La nuova Vespa LX125 è rivolta dunque al mercato interno, si tratta infatti di un modello sviluppato espressamente per il mercato indiano, con adattamenti specifici dal punto di vista ergonomico e maggiore accessibilita' a motore e pneumatici.

Le caratteristiche tecniche della Vespa LX125 ed il marchio Piaggio, posizionano lo scooter in un, teorico, segmento 'Premium'.

Dice infatti Ravi Chopra, presidente di Piaggio Vehicles Pvt Ldt, 'in questo momento nel mercato degli scooter indiani non c'e' un segmento premium. Ma noi riteniamo che esista un significativo numero di persone coscienti del valore di un marchio, pronte ad entrarvi e ad aderire ad una proposta come la nostra'.
 

.... Basta un attimo ... per cambiare la tua vita e quella di chi ti vuole bene.

Sii prudente sempre ... Basta un attimo ... pensaci prima.

AutoInformazione.org è vicina alle vittime della strada ed ai loro familiari.