Trasferimento di proprietà dell'auto in seguito a sentenza di scioglimento del matrimonio

L'assegnazione del veicolo ad uno dei coniugi da parte del Giudice.

A seguito della procedura di separazione legale tra coniugi, il giudice può stabilire, con la sentenza di separazione, l'assegnazione ad uno dei due coniugi dei veicoli che prima erano in comunione dei beni.

Il coniuge assegnatario dovrà quindi intestare al PRA (Pubblico Registro Automobilistico) la proprietà di auto, moto o camper assegnati con una procedura analoga a quella del tradizionale passaggio di proprietà.

Quali documenti occorre consegnare al PRA per ottenere la trascrizione della nuova intestazione?

  • la carta di circolazione originale;
  • certificato di proprietà (CdP) se cartaceo;
  • la copia conforme della sentenza rilasciata dalla cancelleria del tribunale con la annotazione del provvedimento di omologa;

Quali moduli bisogna compilare per la trascrizione della nuova proprietà?

  • modello di richiesta PRA denominato  NP3b ;
  • il modello TT2119  (per aggiornare la carta di circolazione);

Quanto costa la trascrizione al PRA della sentenza di separazione?

A differenza del normale passaggio di proprietà, il costo dell'annotazione della proprietà a seguito di sentenza di separazione gode dell' esenzione da imposte (IPT) e bolli. 

Si deve versare al PRA solo il corrispettivo degli emolumenti, euro 27,00.

 

Articoli collegati: