Bollo: Auto e moto diventano storiche a 30 anni.

Auto: trenta anni per diventare storiche

Con l'approvazione al Senato del maxi-emendamento alla legge di Stabilità è stato modificato il regime dei veicoli storici: fine di auto e moto storiche ventennali, da ora bisognerà attendere il compimento dei trenta anni.

Per auto e moto storiche, l’età minima passa quindi da venti a trenta anni.

Questo è il nuovo testo della legge sulle auto storiche:

“Sono esentati dal pagamento delle tasse automobilistiche i veicoli ed i motoveicoli, esclusi quelli adibiti ad uso professionale, a decorrere dall’anno in cui si compie il trentesimo anno dalla loro costruzione.

Salvo prova contraria, i veicoli si considerano costruiti nell’anno di prima immatricolazione in Italia o in altro Stato.

I veicoli di cui al comma 1 sono assoggettati, in caso di utilizzazione sulla pubblica strada, ad una tassa di circolazione forfettaria annua.

Per la liquidazione, la riscossione e l’accertamento della predetta tassa, si applicano, in quanto compatibili, le disposizioni che disciplinano la tassa automobilistica, di cui al testo unico delle leggi sulle tasse automobilistiche, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 5 febbraio 1953, n. 39, e successive modificazioni”.

Articoli collegati: