A+ A A-
  • Categoria: Burocrazia

ACI-PRA Semplific@uto, il certificato di proprietà diventa digitale (CDPD).

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Indice articoli

CDP AUTO, diventa digitale ( CDPD )

Dal 5 ottobre 2015 l’Automobile Club d’Italia (ACI) rende virtuale il certificato di proprietà delle auto CDPD, ovvero il documento, rilasciato dal Pubblico Registro Automobilistico (PRA), che attesta l’effettiva proprietà e lo stato giuridico del veicolo e che deve essere utilizzato nel caso della sua rivendita.

L’iniziativa annunciata dal Presidente dell’ACI Angelo Sticchi Damiani si chiama Semplific@uto e spiega il Presidente “Da ottobre e progressivamente fino al dicembre 2016 tutte le 5.500 agenzie che effettuano l’intermediazione tra il Pra e i cittadini provvederanno a rendere virtuale il certificato di proprietà, che manterrà la sua funzione giuridica: agli automobilisti sarà sufficiente collegarsi al sito con la propria targa per visualizzarlo”. 

Sparisce quindi il documento cartaceo, da conservare accuratamente a casa e che in caso di smarrimento richiedeva l'onere della denuncia alle autorità per ottenere il duplicato, ed il Cdp diventa digitale (CDPD).

In pratica a chi compra un veicolo o effettua un passaggio di proprietà verrà rilasciata dal Pra una ricevuta dell’avvenuta registrazione contenente un codice personale con il quale il proprietario potrà visualizzare il certificato di proprietà digitale su internet.

Il documento sarà conservato sui server del Pra, eliminando così i rischi di furti o smarrimento. Ogni anno, infatti, vengono persi oltre 300.000 certificati.

Il Certificato di Proprietà digitale è il primo passo per arrivare al documento unico per ogni autoveicolo in attuazione della volontà, espressa dal Governo e dal Parlamento in tal senso con la legge di riforma della pubblica amministrazione. Il passo successivo è la digitalizzazione di tutta la procedura di trascrizione, processo già in atto in ACI e che la pone tra le prime pubbliche amministrazioni in grado di dare attuazione a quanto richiesto dal Governo con l’agenda digitale, rendendo al tempo stesso la vita più semplice agli automobilisti.

Tagged under: CDPD,

.... Basta un attimo ... per cambiare la tua vita e quella di chi ti vuole bene.

Sii prudente sempre ... Basta un attimo ... pensaci prima.

AutoInformazione.org è vicina alle vittime della strada ed ai loro familiari.