Esenzioni L104 per disabili

Legge 104: esenzione pagamento IPT per disabili. - Regole generali per l'esenzione IPT

Indice articoli

Regole generali per l'esenzione IPT.

Il veicolo deve essere intestato al disabile, oppure alla persona cui il disabile è fiscalmente a carico.
L'esenzione IPT si applica sia nel caso in cui il veicolo sia condotto dal disabile, sia nel caso in cui sia utilizzato per l'accompagnamento del disabile.

Il beneficio dell'esenzione IPT è riconosciuto per un solo veicolo. È possibile ottenere l’esenzione per un secondo veicolo solo se il primo viene venduto o cancellato dal Pubblico Registro Automobilistico (PRA).

Se il veicolo di cui si è goduto dell'esenzione IPT viene venduto prima dei due anni dall'acquisto, è dovuto il versamento dell’IPT non pagata, salvo il caso in cui il disabile sia stato costretto a cambiare veicolo in seguito a variazioni indispensabili dovute alla propria disabilità.

 

Articoli collegati: