A+ A A-
  • Categoria: Bollo Auto

Tassa automobilistica, le provincie di Trento e Bolzano riducono il bollo auto 2013 per i veicoli ecologici.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Anche per il 2013, provincia che vai, diminuzione (o aumento) del bollo auto che trovi.

Con il 1° gennaio 2013 alcune provincie, particolarmente sensibili, hanno deciso di premiare i già tartassati automobilisti che sono in possesso di un'auto con basse emissioni inquinanti.

Le provincie e regioni che hanno ridotto la tassa automobilistica.

Provincia Autonoma di Bolzano, riduzione del 10% del bollo auto rispetto al 2012 per tutte le tariffe relative agli:

autoveicoli appartenenti alla classe "euro 5" e superiore.

La riduzione delle tariffe riguarda i seguenti veicoli:

  1. autovetture;
  2. autoveicoli uso promiscuo;
  3. autoveicoli uso speciale;
  4. autobus; autocarri;
  5. trattori stradali;
  6. massa rimorchiabile relativa a motrici "euro 5" e superiori.

autoveicoli e veicoli uso promiscuo con alimentazione esclusiva o doppia elettrica, a gas metano, a GPL, ad idrogeno, a prescindere dalla normativa euro.

La riduzione delle tariffe riguarda i seguenti veicoli:

  1. autovetture;
  2. autoveicoli uso promiscuo;
  3. motoveicoli uso promiscuo;
  4. autoveicoli uso speciale;
  5. autobus;
  6. autocarri;
  7. trattori stradali;
  8. massa rimorchiabile relativa a motrici con alimentazione mista o esclusiva.

In caso di pagamento della tassa automobilistica eseguito entro la fine del mese successivo alla prima immatricolazione, non si applicano sanzioni per il ritardato pagamento e neanche i relativi interessi.

Provincia Autonoma di Trento, riduzione del 20% del bollo auto rispetto al 2012 per tutte le tariffe relative agli: autoveicoli appartenenti alla classe "euro 5" e superiore; La riduzione delle tariffe riguarda i seguenti veicoli:

  1. autovetture;
  2. autoveicoli uso promiscuo;
  3. autoveicoli uso speciale;
  4. autobus; autocarri;
  5. trattori stradali;
  6. massa rimorchiabile relativa a motrici "euro 5" e superiori.

La Regione Puglia, ha stabilito l'esenzione temporanea per cinque annualità per i veicoli nuovi immatricolati dal 1° gennaio 2013, dotati fin dall'origine di doppia alimentazione, nonchè di quelli ad alimentazione esclusiva a GPL oppure a metano.

Sono escluse dall'esenzione:

  1. le installazioni di sistemi di alimentazione alternativa successive all'immatricolazione;
  2. le auto provenienti dall'estero ed immatricolate in Italia.

Chi ha aumentato la tassa automobilistica per il 2013.

Regione Toscana, aumento del 10 % delle tariffe bollo auto relative a:

  1. Importo fisso minimo annuo;
  2. motocicli di cilindrata superiore a 50 cc;
  3. importo oltre 100 Kw per autovetture;
  4. autoveicoli uso promiscuo e cd 'falsi autocarri'

Le restanti tariffe sono tutte aumentate del 5 %

.... Basta un attimo ... per cambiare la tua vita e quella di chi ti vuole bene.

Sii prudente sempre ... Basta un attimo ... pensaci prima.

AutoInformazione.org è vicina alle vittime della strada ed ai loro familiari.